Case antisismiche modulari prefabbricate



Progettazione di costruzioni antisismiche, la cui struttura portante è costituita da moduli strutturali metallici, sia verticali che orizzontali, tra loro interconnessi. I moduli strutturali antisismici sono in acciaio strutturale od in acciaio inox. 

La struttura antisismica può essere sia ricoperta, che internamente suddivisa, da elementi e rivestimenti leggeri non strutturali ( legno, pannelli di materiali diversi, pareti divisorie con cartongesso ).

L'intero edificio antisismico prefabbricato viene progettato in 3D.  

Questo modo di progettare permette  di collocare, in fase di progettazione, componenti e lavorazioni, ( interruttori,  rubinetti, scanalature e condutture per impianti, vani per porte, finestre, scale ed ascensori ) esattamente nelle loro posizioni.

I moduli strutturali antisismici, componenti una struttura antisismica modulare, conservano la loro modularità, nel senso che hanno dimensioni uguali o simili tra loro.  Ognuno di essi però è anche singolarmente caratterizzabile, nel senso che, già durante la progettazione, viene decisa la collocazione di elementi, predisposizioni, condotti e impianti che esso contiene e vincola.

Il sistema di progettazione permette di realizzare i moduli, che strutturano l'edificio antisismico modulare, con accuratezza e con determinate tolleranze dimensionali.

Le strutture antisismiche modulari prefabbricate sono vincolabili al basamento tramite vincoli diversi, i quali possono anche essere elastici o smorzanti ad assorbimento di energia.

La massa dell'intera costruzione antisismica prefabbricata è notevolmente inferiore rispetto a quella degli attuali equivalenti edifici.